RIVE MUSICA

Venerdì 6 luglio / ore 21:15
Teatro Annibal Caro

Posizione su Google

MHU MATTHIEU MANTANUS
IN CONCERTO
Bachbox

Scene e video Sara Caliumi

Bachbox mette in scena una bizzarra e futuribile coppia, un pianista classico e un computer.
I due affrontano insieme una domanda molto attuale: come interpreta un’intelligenza artificiale un pilastro della musica come la Partita in si bemolle di J.S. Bach, se le viene chiesto di acquisire in contemporanea suoni, rumori, voci e strumenti, della nostra vita quotidiana iper-connessa?

L’alternanza tra le danze della Partita di Bach e le loro variazioni elettroniche, scritte dallo stesso Mantanus, viene eseguita dal vivo, nell’incanto tra passato e futuro. E la risposta, umana, in questo caso, arriva agli spettatori, inattesa e potente, accompagnata dalle spettacolari scene video della visual designer Sara Caliumi. Bachbox è il primo lavoro con l’elettronica del pianista e direttore svizzero-belga Matthieu Mantanus, in arte MHU. Le variazioni sperimentano un linguaggio crossover in cui la Partita di Bach, i suoi temi, le armonie e il contrappunto, fungono da fondamenta a un’esplosione di creatività musicale elettronica, e di arte visuale.

E LA MERAVIGLIA DI QUESTO SPETTACOLO È PER TUTTI.

 

 

sponsor rive festival

 

RIVE FESTIVAL

Utilizziamo i cookie solo per analizzare le statistiche di accesso e migliore l'esperienza sul nostro sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi